Un fiume, lo Stirone

Con questo pensierino scritto durante le vacanze estive della terza elementare, oggi ti presento il fiume che attraversava Fidenza, il mio paese.

Un giorno ero andata con mia mamma e mia sorella a comperare i pulcini da portare in campagna.

Lungo la strada la mamma vide le tabelle che indicavano il parco Stirone, così ci fermammo a vedere le cascatelle di San Nicomede.

Il fiume Stirone era tutto a curve con tante rocce e così l’acqua del fiume formava delle piccole cascatelle.

Quel posto intorno al fiume era tutto roccioso, perciò si faceva molta fatica per salire.

L’acqua era abbastanza pulita. Le rocce che si trovavano in mezzo all’acqua formavano delle specie di caverne come quelle degli uomini primitivi.

In quel posto avevo visto un parco con tanti alberi di diverse specie ed anche la mostra di fossili, ma ancora stavano preparando, perché la domenica c’era una festa.

Quel luogo a me piaceva molto e penso che andrò ancora a fare una scampagnata.

Fidenza 8 agosto 1983

Tuttora è un luogo incantevole e molto frequentato, perché è ricco di fossili.

Reperti rimasti di quando al posto della pianura Padana c’era il mare.

Se hai occasione di venire da queste parti, ti consiglio di fare una gita al Parco dello Stirone, potrai fare una grigliata o un pic nic nel verde.

#fiume

#stirone

#sannicomede

#ipensieriniritrovatinellamiacartella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...