Un’ape mi racconta la sua storia

L’ape regina mi ha deposto in una celletta, poi sono nata larva, ho mangiato molto miele e sono diventata ape operaia. Ho lavorato per i fuchi e per la regina.

Un giorno nacque un’altra regina e andai con lei e feci un altro favo su un albero.

L’apicultore ci vide quando sciamavamo e ci venne a prendere, così ci mise in un alveare.

Andai su tanti fiori profumati. Raccolsi polline, poi lo impastai con saliva e feci la cera, per fare altre cellette, feci anche miele per le altre larve. L’uomo ce ne venne a prendere un po’ per lui.

Ho lavorato tanto che dopo tre mesi o due sono morta e finii la mia vita per sempre.

Fidenza 1 giugno 1982

L’aver scritto questo pensierino in seconda elementare proprio come se fossi la protagonista della storia mi fa sorridere ed il finale ancora di più.

Questo è tra i miei pensierini preferiti, che ne dite?

pensierino di seconda elementare di Susanna Albini - Un'ape mi racconta la sua storiapensierino di seconda elementare di Susanna Albini - Un'ape mi racconta la sua storia

#ape

#aperegina

#ipensieriniritrovatinellamiacartella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...