Le rondini

E’ primavera.

Le rondini sono tornate dai paesi più caldi, perché qui da noi questo inverno sarebbero morte di fame.

Quando ritornano riparano il nido, oppure lo ricostruiscono.

Il loro nido è fatto di acqua e fango, l’interno è rivestito di piume o di bioccoli di lana.

Dopo mamma rondine depone le uova, dopo cova. Mentre papà rondine cattura insetti.

Le rondini fanno il nido: sotto le grondaie, nelle stalle, sotto i cornicioni, nei vecchi muri.

Le rondini hanno le ali larghe e robuste per volare, la coda è lunga e biforcuta che serve come un timone, il dorso è nero e davanti è un po’ rossiccio, l’osso che è sul petto è curvo, le ossa sono vuote, perché deve essere leggera.

Le zampe le servono per aggrapparsi, il becco è corto e largo.

Le rondini sono belle e brave volatrici, anche molto laboriose.

Fidenza 20 aprile 1982

Vi piacciono le rondini? Le vedete ultimamente?

Le rondini - pensierino di seconda elementare di Susanna Albini

Le rondini - pensierino di seconda elementare di Susanna Albini

Le rondini - pensierino di seconda elementare di Susanna Albini

#rondini

#primavera

#pensierinisullerondini

#pensierinisullaprimavera

#ipensieriniritrovatinellamiacartella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...