A cosa giochiamo? Nascondino!

Un ricordo del gioco più classico di noi bambini: nascondino!

Ci giocavo ogni giorno nella bella stagione, a volte eravamo in una decina di bambini.

Un giorno successe un episodio incredibile: uno dei miei amici, per nascondersi, andò in casa, mentre noi eravamo tutti in cortile e, per fare tana libera tutti, si buttò giù dalla finestra della cucina.

Fortunatamente era al piano rialzato, ma nello scendere si tagliò la testa ed iniziò a sanguinare… il bello è che non volle andare al pronto soccorso per non farsi sgridare dai suoi genitori…

Praticamente andò a casa per far finta di sbattere la testa sotto al tavolo di casa sua, così i suoi lo portarono all’ospedale ed il giorno dopo arrivò a scuola con i punti in testa…

Non era niente di grave!

Ripensando a quel che successe quel pomeriggio, mi viene da sorridere, ma sul momento andammo tutti un po’ in panico.

Ti è mai capitato qualcosa del genere?

foto nascondino

Se sei stanco di giocare a nascondino puoi stare in cortile ancora un po’ a giocare con l’elastico, a ruba bandiera oppure al gioco della campana o mondo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...