Pimperepettenusa Pimperepettepan

A che cosa giochiamo?

“A nascondino, va bene?”

“Sì, sì, ma io non voglio star sotto. Chi ci sta?”

“Facciamo la conta e lo sapremo!”

“PIMPEREPETTENUSA PIMPEREPETTEPAN”

“Tocca a te!”

Chi non ha mai vissuto questa scenetta?

Ogni bambino in tondo allungava i pugni, chi faceva la conta partiva dal proprio mento e, con il pugno chiuso, batteva sugli altri pugni e

Pimperepettenusa Pimperepettepan 

al pan si escludeva un pugno,

chi restava con l’ultimo pugno doveva stare “sotto”.

Ricordo bene?

conta per bambini Pimperepettenusa pimperepettepan

Potete rileggere anche: A bi boSotto il ponte di BaraccaLa PeppinaAmbarabaciccicoccòPassa Paperino.

#contaperbambini

#pimperepettenusapimperepettepan

#ipensieriniritrovatinellamiacartella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...