La brina

In questo periodo stiamo assaporando la tipica atmosfera invernale.

Il cielo è terso e il sole splende, ma le giornate sono fredde, l’aria che ci accarezza la pelle è gelida e il paesaggio che ci circonda è coperto da uno strato bianco scintillante che rende tutto immobile.

Nella mia zona la neve è ancora latitante, non ho ancora avuto occasione di vederne qualche fiocco, in tanti ne sono in trepidante attesa, ma io ammetto di non esserne così dispiaciuta.

Al mattino, al risveglio, godo dei raggi del sole che mi accolgono quando spalanco la finestra e che si riflettono nei cristalli del lampadario, formando tanti arcobaleni sulle pareti e ammiro i campi, le piante e le foglie rimaste coperti di brina.

La poesia di oggi rispecchia e descrive perfettamente il paesaggio che mi circonda, sono sicura che anche tu avrai avuto modo di vedere il magico lavoro che la brina crea, vero?

Poesia sull’inverno di Puch

La brina

La nebbia del mattino
s’impiglia come un velo
tra i rami del giardino,
scintillanti di gelo:
è la brina, la lieve
sorella della neve.
Ella tesse ricami
minuti, di perline
bianche, su tutti i rami,
l’erbe, le foglioline;
fa un candido contorno
ad ogni cosa intorno.
Ieri non c’era niente:
in una notte il vago
lavoro diligente,
fu fatto a punta d’ago.
Come è svelta e felice
questa ricamatrice!

poesia sull'inverno - La brina di Puch - foto di Susanna Albini

Questo è il disegno che avevo fatto in seconda elementare come rappresentazione della poesia stessa:

La brina - poesia di Puch - disegno di seconda elementare di Susanna Albini

Per restare in clima invernale, puoi leggere anche questa bella filastrocca Gennaio!

#brina

#inverno

#poesia

#puch

#ipensieriniritrovatinellamiacartella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...