Maggio

Maggio - poesia di Ambrosini - disegno di Susanna Albini

Oggi possiamo dare il benvenuto al mese di Maggio con questa poesia di Ambrosini:

Quando vien di maggio il mese,
il bel mese delle rose,
scampanellano festose
le campane delle chiese.
E la gente, verso sera,
entra in chiesa, umile e pia,
per i canti e la preghiera
del bel mese di Maria

L. Ambrosini

Devo ammettere che maggio è uno dei miei mesi preferiti, l’aria diventa sempre più calda ed è preludio dell’estate.

Le rose di tutti i colori rallegrano i giardini e si riesce a sentire il loro profumo anche solo percorrendo le strade.

Ricordo che da bambina uscivo sempre dopo cena per andare in chiesa al Rosario che veniva recitato per tutto il mese di maggio, proprio come descritto nella poesia.

Puoi leggere anche le altre poesie, filastrocche dedicate ai mesi dell’anno:

#maggio

#poesia

#ambrosini

#rose

#ipensieriniritrovatinellamiacartella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...